homme tenant un chien visiblement stressé

Valeriana: un calmante naturale per cani

La fitoterapia è sempre più utilizzata sui nostri compagni a quattro zampe. È vero che le piante medicinali hanno molte proprietà, soprattutto quando si tratta di combattere lo stress e l’ansia. Tra queste piante ce n'è una che si distingue per la sua efficacia: la valeriana. Ti raccontiamo tutto su questo calmante naturale e i suoi benefici per i cani!

Valeriana, pianta medicinale molto comune

La valeriana, dal nome botanico “Valeriana Officinalis” è una pianta perenne della famiglia delle Valerianaceae. È una pianta elencata nella farmacopea che si trova facilmente in Europa e in Asia. Cresce nel sottobosco umido e si riconosce dai piccoli fiori bianchi o rosa pallido.

In erboristeria questa pianta erbacea viene spesso utilizzata sotto forma di polvere in capsule e non in infuso a causa del suo sapore sgradevole. C'è da dire che emana un odore che ricorda la pipì di gatto. Questo cattivo odore è dovuto al rilascio di acido isovalerico e si chiama erba gatta.

Non vengono utilizzati i fiori della pianta, ma la radice di valeriana (rizoma) che viene ridotta in polvere per alleviare molti disturbi. È infatti nei rizomi che sono contenuti i principi attivi di questa pianta.

Fiori di valeriana, calmante naturale per cani

Un calmante naturale dalle molteplici virtù

La valeriana è stata utilizzata fin dall'antichità come calmante naturale per le sue molteplici virtù : ansiolitica, antistress, sedativa.

I medici dell'antica Grecia (tra cui il famoso Ippocrate) lo usavano per curare l'insonnia e favorire un sonno ristoratore.

I romani, dal canto loro, utilizzavano la valeriana come rimedio contro le palpitazioni o i disturbi del ritmo cardiaco .

I nativi americani usavano le radici di valeriana per alleviare l'epilessia , così come facevano molti erboristi europei nel Medioevo.

Questa pianta è ancora oggi molto utilizzata per le sue proprietà tranquillanti .

È anche soprannominata “erba multiuso” o “tutto curativo”, poiché i suoi benefici sono numerosi.

Oggi la valeriana è particolarmente utilizzata in erboristeria per calmare i disturbi del sonno, l'ansia, il nervosismo e lo stress .

La valeriana contiene acidi valerenici, che hanno un effetto neuromediante. Ciò significa che hanno un'azione sul sistema nervoso centrale, il che spiega sicuramente l'efficacia di questa pianta.

Un calmante naturale per cani

La valeriana viene spesso utilizzata come ansiolitico o calmante naturale per i nostri compagni a quattro zampe. Le sue proprietà lenitive e sedative, infatti, possono essere utili ai nostri bimbi pelosi in diversi casi:

  • Se il tuo cane ha alcuni disturbi comportamentali come iperattività o ansia da separazione ad esempio, la valeriana può essere utilizzata in aggiunta alla terapia comportamentale. Permette di calmare rapidamente il cane per ottenere risultati migliori.
  • Per i cani che soffrono di disturbi del sonno, come i cani anziani che soffrono di sindrome da disfunzione cognitiva, la valeriana aiuta a migliorare la qualità del sonno.
  • Per combattere lo stress durante situazioni rischiose: fuochi d'artificio, viaggi in macchina, traslochi, ecc. Puoi anticipare lo stress del tuo cane e prevenirlo attraverso l'uso della valeriana.
  • Nei casi di epilessia la valeriana può essere utilizzata in aggiunta al trattamento allopatico. Avrebbe l'effetto di ridurre gli attacchi e distanziarli (chiedi consiglio al tuo veterinario prima di usare la valeriana in questo caso).
  • In caso di contratture muscolari: la valeriana svolge un'azione miorilassante che permette ai muscoli di rilassarsi contribuendo ad alleviare i crampi.

La valeriana è quindi utile come agente calmante naturale per i cani in molti casi. Può essere somministrato anche in sinergia con altre piante officinali dalle proprietà sedative come ad esempio la camomilla, per potenziarne l'efficacia.

Il modo più semplice per far assumere la valeriana al tuo cane è dargliela sotto forma di integratore alimentare, così il dosaggio sarà più semplice.

cane spaventato e stressato

Valeriana: precauzioni per l'uso

Oltre ad avere molti benefici, la valeriana presenta altri vantaggi. A differenza di molti ansiolitici, non provoca effetti collaterali e il suo utilizzo non porta dipendenza. È quindi un calmante naturale per cani di facile utilizzo.

Tuttavia, ci sono alcune situazioni in cui non dovrebbe essere dato:

-donne in gravidanza o in allattamento;

-cuccioli;

-cani affetti da malattie del fegato;

-cani sottoposti a trattamento farmacologico, a causa del rischio di interazione con un farmaco.

Se avete il minimo dubbio sull'uso della valeriana per il vostro amico peloso, è meglio chiedere consiglio al vostro veterinario . E come per tutti gli integratori alimentari, fai attenzione a rispettare il dosaggio per evitare un possibile sovradosaggio.

Ora la valeriana non ha più segreti per te! Questa pianta può davvero aiutare il tuo cane a combattere lo stress e i problemi comportamentali. Il suo effetto calmante è subito visibile e può essere utilizzato senza rischi.

Cos’è Lorem Ipsum?

Lorem Ipsum è semplicemente un testo fittizio del settore della stampa e della composizione. Lorem Ipsum è stato il testo segnaposto standard del settore fin dal 1500, quando un tipografo sconosciuto prese una cassetta di caratteri e li mescolò per creare un libro campione. È sopravvissuto non solo a cinque secoli, ma anche al salto nella composizione elettronica, rimanendo sostanzialmente immutato.

Visualizza articolo
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.