Prévenir l’apparition de tartre sur les dents de votre chien, une nécessité !

Prevenire la comparsa del tartaro sui denti del tuo cane è una necessità!

Il tartaro è un problema dentale comune nei cani, ma spesso trascurato. In effetti, è raro che i proprietari di cani pensino a pulire regolarmente i denti del proprio animale domestico. Ecco come la placca e il tartaro possono accumularsi e causare danni.
Si stima che 3 cani su 4 soffrano di problemi di tartaro a partire dai 3 anni di età. È quindi necessario prestare attenzione all'igiene orale del proprio cane. Ti racconteremo tutto sul tartaro, e ti daremo consigli per prevenirne la formazione, per un peloso dall'alito sempre fresco!

Perché i cani hanno il tartaro sui denti?

Il tartaro è il risultato di un accumulo di placca dentale .
Dopo i pasti, i resti di cibo e la saliva formano un deposito sulla superficie dei denti dove possono proliferare i batteri: la placca dentale.
La placca dentale aderisce alla superficie dei denti, in particolare nelle aree difficili da raggiungere come gli spazi tra i denti. Se non si fa nulla per combattere questa placca dentale, essa si solidificherà sotto l'effetto dei sali minerali depositati dalla saliva, trasformandosi in tartaro.
Il tartaro fornisce una nuova superficie dove i batteri possono colonizzarsi e possono quindi migrare anche sotto il bordo gengivale.
Se il tuo compagno canino ha l'alito cattivo ( alitosi ), è molto probabile che i suoi denti abbiano del tartaro. Questo deposito di colore da grigio a brunastro è solitamente visibile sui denti posteriori perché è lì che appare per la prima volta. Ma può essere visto anche sulle zanne di alcuni cani.
I cani di piccola taglia e quelli con i denti mal posizionati hanno maggiori probabilità di essere colpiti dal tartaro rispetto ad altri.

Quali sono le conseguenze della presenza di tartaro sui denti di un cane?

Il tartaro può causare diversi problemi di salute al tuo cane.
Innanzitutto il tartaro tenderà a favorire la placca dentale. Fornisce inoltre una superficie favorevole al movimento dei batteri sopra e sotto le gengive, che causerà dolorose infiammazioni al tuo cane, gengiviti .
Se non trattata, la gengivite può trasformarsi in malattia parodontale . Questa infezione dei tessuti che circondano i denti è irreversibile e può portare all’allentamento e alla perdita dei denti.
In alcuni casi, le radici dei denti si infettano e l’osso mandibolare può fratturarsi spontaneamente.
La malattia parodontale può avere altre conseguenze sulla salute del cane se si diffonde ad altri organi.
Inoltre, un cane che ha problemi orali e dentali avrà difficoltà a mangiare, il che causerà carenze e quindi potenzialmente altri problemi di salute.
In sintesi, se pensate che il vostro cane abbia un problema dentale, non esitate e consultate il vostro veterinario per un trattamento adeguato. Si consiglia inoltre di effettuare regolarmente la decalcificazione . Questa operazione di pulizia dei denti viene eseguita in anestesia generale.

Cane che si lava i denti per evitare il tartaro

Come prevenire la formazione del tartaro?

Come spesso accade, la prevenzione è la soluzione migliore per evitare la formazione di tartaro sui denti del vostro cane.
Per questo, ti consigliamo di privilegiare una dieta secca come le crocchette. La masticazione limiterà il deposito dei resti di cibo sui denti.
Dovresti anche spazzolare regolarmente i denti del tuo cane. Fai attenzione a utilizzare uno spazzolino e un dentifricio specifici per le persone pelose e preferibilmente un prodotto naturale. L'ideale è abituare il cane a lavarsi i denti fin da piccolo.
Anche dare al tuo cane dolcetti o ossa da masticare può aiutare ad abbattere la placca, oltre alla spazzolatura.
Puoi aiutarti anche con degli integratori alimentari contenenti sostanze note per il loro effetto antitartaro . Questo è particolarmente vero per il kelp , chiamato anche kelp, un'alga contenente un batterio che ammorbidisce le incrostazioni e ne facilita l'eliminazione. Anche l'esametafosfato di sodio è uno degli ingredienti antitartaro, è spesso presente anche nella composizione dei dentifrici.
Per prenderci cura facilmente dei denti del tuo peloso, abbiamo sviluppato con il nostro veterinario Smile , un integratore alimentare sotto forma di dolcetti. Smile contiene menta piperita, polvere di alghe, esametafosfato di sodio e carbonato di calcio per rafforzare la flora orale, rinfrescare l'alito del tuo cane e prevenire la formazione di tartaro sui denti.

Ora conosci l'importanza dell'igiene dentale per i cani. Prendersi cura dei propri denti è infatti fondamentale per la propria salute. Segui i nostri consigli per limitare la formazione di tartaro sui denti del tuo peloso, ed evitare così la malattia parodontale. Si consiglia inoltre una regolare detartrasi dal veterinario se il tuo cane tende ad avere tartaro sui denti, soprattutto se il tuo peloso è piccolo.

Sei abituato a prenderti cura dei denti del tuo cane? Come procedi?

Cos’è Lorem Ipsum?

Lorem Ipsum è semplicemente un testo fittizio del settore della stampa e della composizione. Lorem Ipsum è stato il testo segnaposto standard del settore fin dal 1500, quando un tipografo sconosciuto prese una cassetta di caratteri e li mescolò per creare un libro campione. È sopravvissuto non solo a cinque secoli, ma anche al salto nella composizione elettronica, rimanendo sostanzialmente immutato.

Visualizza articolo
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.