Chien obèse : attention danger !

Cane obeso: attenzione al pericolo!

L’obesità nei cani è un problema di salute sempre più comune. Alcuni studi suggeriscono che il 40% degli animali occidentali sono in sovrappeso. Una tendenza che va aumentando nel tempo. Come nel nostro caso, l’obesità nei cani ha ripercussioni negative sulla salute e sull’aspettativa di vita.

Ti spiegheremo le cause dell'obesità e come aiutare il tuo amico peloso a perdere peso.

Come faccio a sapere se il mio cane è obeso?

L'obesità del cane è una malattia . Si parla di obesità non appena l'animale è in sovrappeso del 15% rispetto al suo peso ideale. Un cane che dovrebbe pesare 10kg sarà quindi considerato obeso non appena raggiungerà i 15kg.

È relativamente facile sapere se il tuo amico peloso è in sovrappeso o meno, senza doverlo pesare.

Per fare questo, devi osservare attentamente le dimensioni del tuo corpo . Quando guardi il tuo cane dall'alto, le sue dimensioni dovrebbero essere visibili. Naturalmente sarà più o meno marcato a seconda della razza del vostro cane.

Successivamente, devi sentire i lati del tuo compagno canino. Dovresti essere in grado di sentire e contare le sue costole senza dover premere. Si nota anche un leggero strato di grasso.

Se non riesci a sentire le costole del tuo cane, significa che è in sovrappeso. Se è così, è anche possibile che il tuo cane abbia dei piccoli rigonfiamenti alla base della coda o tra le cosce.

Se invece senti molto facilmente le ossa del tuo cane, è possibile che sia sottopeso, il che è altrettanto problematico.

I cani obesi sono generalmente avidi, hanno difficoltà a correre e fanno poco esercizio fisico. Tendono a rimanere senza fiato rapidamente e tollerano meno bene il caldo.

Perché alcuni cani sono obesi?

Sempre più cani soffrono di obesità a causa del loro stile di vita . Possiamo distinguere tra cause dietetiche e non alimentari dell’obesità.

Innanzitutto tendiamo a dare troppo cibo ai nostri animali domestici. Molti cani apprezzano gli avanzi della tavola e ricevono diversi dolcetti ogni giorno. Tuttavia, questa non è una buona cosa. I resti dei nostri pasti non sono adatti per nutrire i nostri amici a quattro zampe, e spesso i bocconcini sono troppo grassi o distribuiti in quantità eccessive.

Ma l’obesità nei cani si verifica anche al di fuori della dieta.

Al giorno d'oggi, le persone pelose spesso restano a casa tutto il giorno. Si esercitano poco perché anche i loro proprietari tendono a fare poco esercizio, il che incoraggia l'aumento di peso.

Anche la castrazione può provocare un eccesso di peso nei cani, così come l'invecchiamento , che riduce il livello di attività dell'animale.

Anche l’assunzione di alcuni farmaci come i corticosteroidi può causare un aumento dell’appetito e quindi favorire l’eccesso di peso.

Infine, devi sapere che alcune razze di cani sono geneticamente predisposte all'aumento di peso, come ad esempio il Labrador.

cane obeso

Gravi conseguenze sulla salute

L’obesità del cane è un vero problema di salute. Gli animali in sovrappeso vedono la loro aspettativa di vita ridotta in media di 2 anni.

L'eccesso di peso può provocare la comparsa o il peggioramento di disturbi articolari .

L'obesità può favorire anche l'insorgenza di malattie cardiovascolari o respiratorie .

I cani obesi hanno maggiori probabilità di soffrire di problemi digestivi come stitichezza o flatulenza, soprattutto se l'animale divora i suoi pasti.

L’obesità va di pari passo con un aumento del rischio di diabete mellito , una malattia che richiede cure per tutta la vita.

Infine, il sistema immunitario si indebolisce, esponendo ulteriormente il cagnolino a infezioni e allo sviluppo di tumori.

È quindi fondamentale intervenire se il vostro amico peloso è in sovrappeso e consultare il veterinario.

cane obeso

Come aiutare un cane in sovrappeso?

Se il tuo cane è obeso, l'obiettivo è farlo perdere peso gradualmente . Ti consigliamo di farti aiutare in questo processo dal tuo veterinario.

Dovrai mettere a dieta il tuo amico peloso e resistere se ti guarda. Ne va della sua salute!

Prima di tutto, dovrai monitorare la sua assunzione di cibo . Dovrai ridurre gradualmente la tua razione giornaliera. Se necessario si può integrare con verdure cotte per favorire il senso di sazietà.

Optare per alimenti a basso contenuto di grassi può anche aiutarti a evitare di ridurre troppo la quantità di cibo che il tuo animale mangia.

Potete anche suddividere la razione giornaliera di crocchette in più piccoli pasti se il vostro piccolo compagno tende a pretendere molto durante la giornata.

Dovrai evitare i dolci !

Inoltre, se il vostro cane tende a divorare la sua ciotola in pochi secondi, potete optare per una ciotola anti-golosi oppure inserirvi una grossa pietra per far durare più a lungo il pasto.

Dovrai anche assicurarti che il tuo cane faccia più attività fisica . Ma attenzione, non portatelo a correre se non è abituato. Devi andare piano! Allungate la durata delle passeggiate, offritegli più giochi e uscite. Se possibile, fatelo nuotare, è più delicato sulle sue articolazioni.

Monitorando scrupolosamente la dieta del vostro cane, nel giro di poche settimane dovrebbe ritornare al suo peso ideale.

In conclusione, l’obesità nei cani è un problema sanitario significativo che riduce l’aspettativa di vita aumentando il rischio di malattie. L’ideale è agire preventivamente per evitare l’eccesso di peso. È quindi fondamentale monitorare la quantità di cibo che date al vostro animale domestico e fargli fare esercizio fisico! Infine, non mettere a dieta il tuo cane senza consultare il veterinario.

Cos’è Lorem Ipsum?

Lorem Ipsum è semplicemente un testo fittizio del settore della stampa e della composizione. Lorem Ipsum è stato il testo segnaposto standard del settore fin dal 1500, quando un tipografo sconosciuto prese una cassetta di caratteri e li mescolò per creare un libro campione. È sopravvissuto non solo a cinque secoli, ma anche al salto nella composizione elettronica, rimanendo sostanzialmente immutato.

Visualizza articolo
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.