Mon chien est hyperactif : que faire ?

Il mio cane è iperattivo: cosa devo fare?

Il tuo cane vuole giocare tutto il tempo? Abbaia al minimo rumore e fai fatica a convincerlo ad obbedirgli? Se hai risposto sì a queste domande, è possibile che il tuo amico peloso sia uno dei cani iperattivi. Questa situazione può essere destabilizzante ed estenuante per i proprietari. Quindi, per scoprire quali sono i sintomi dell’iperattività e come controllare un cane iperattivo, leggi velocemente il nostro articolo!

Come fai a sapere se un cane è iperattivo?

Il primo passo nella cura di un cane iperattivo è fare una diagnosi. Si parla infatti sempre più spesso di iperattività nei cani, mentre a volte si tratta solo di cani con grandi esigenze di attività fisica.

Un cane iperattivo è un cane che ha difficoltà a controllarsi.

Si riconosce da alcuni sintomi:

  • reagisce a qualsiasi tipo di stimolo nell'ambiente, come ad esempio il rumore
  • tende ad inghiottire la sua ciotola in pochi secondi
  • è un cane che ha molta energia, non sa calmarsi e può diventare distruttivo o scappare per noia
  • dorme poco e chiede di giocare anche di notte
  • tende ad abbaiare eccessivamente
  • non si controlla quando gioca e può ferire o addirittura mordere
  • hai difficoltà ad insegnargli gli ordini, anche quelli basilari, non ubbidisce
  • ti chiede costantemente attenzione o di giocare. Questo tipo di cane sviluppa spesso ansia da separazione
  • il tuo peloso ha difficoltà ad andare d'accordo con gli altri cani, potrebbe essere aggressivo

Se il tuo amico peloso presenta molti di questi sintomi, potrebbe essere iperattivo. A dire il vero, è meglio consultare il proprio veterinario, e idealmente anche un comportamentalista veterinario, che può confermare la diagnosi.
Devi sapere che non esistono razze di cani predisposte all'iperattività, tuttavia ricordiamo che molti cani affetti da questo disturbo appartengono a razze da lavoro, che necessitano di esercizio fisico quotidiano.

cane iperattivo che mastica una scarpa

Perché il mio cane è iperattivo?

L'iperattività è uno dei disturbi comportamentali . Quindi, anche se non è facile per te ogni giorno, non dovresti incolpare il tuo amico peloso, non è colpa sua.

L'iperattività, chiamata anche sindrome HS-HA (ipersensibilità-iperattività), è generalmente causata dall'assenza della madre nella 4a settimana di vita del cucciolo.
Questo periodo, infatti, è molto importante nella vita del cane, perché è il momento in cui comincia ad interagire con i suoi fratelli e sorelle. Il ruolo della madre in questo momento è controllare le interazioni e il gioco tra i suoi cuccioli. Insegna loro il morso inibito , cioè il controllo della mascella per giocare senza farsi male.

In alcuni casi la madre è assente (morte, immaturità, separazione fisica) e quindi non può educare i suoi piccoli. Questa assenza provoca un trauma significativo all'animale. Fortunatamente, esistono soluzioni per gestire l'iperattività del tuo cane .

cane iperattivo che corre nella neve

Come imparare a canalizzare il tuo cane?

Se hai in casa un cane affetto da iperattività le tue parole d’ordine sono coerenza, fermezza ed educazione.

Addestrare un cane iperattivo non dovrebbe essere preso alla leggera. Deve essere fermo, ma senza ricorrere a metodi coercitivi. Usare dolcetti o giochi è il modo migliore per convincere il tuo amico peloso a collaborare. È meglio farsi aiutare da un addestratore comportamentista di cani perché addestrare un cane iperattivo è più difficile.

Il tuo cane ha bisogno di molta attività per canalizzarsi, quindi devi offrirgli abbastanza passeggiate, preferibilmente in compagnia di altri cani, e molte sessioni di gioco.Giocattoli occupazionali, giocattoli pensanti e articoli da masticare sono le migliori alternative per il tuo peloso. Ti consigliamo di evitare giochi di lancio.
Se durante il gioco il tuo cane inizia a mordere, devi interrompere la sessione in modo che capisca che non deve farlo, nemmeno per giocare.

Il modo migliore per fermare un comportamento inappropriato nel tuo cane è ignorarlo. Voltagli le spalle senza guardarlo, toccarlo o parlargli. Evitare urla e movimenti improvvisi. Devi mantenere un atteggiamento calmo.

Per i cani iperattivi , qualsiasi cambiamento può essere fastidioso, quindi è necessario stabilire una routine che incanali il cane e lo rassicuri. Dovresti anche evitare che il tuo cane sviluppi l'ansia da separazione .

Puoi aiutarti con degli integratori alimentari antistress come il nostro integratore Relax a base di triptofano, camomilla e valeriana , principi attivi che aiutano a regolare l'umore e a calmare il nervosismo. Presentato sotto forma di dolcetti, è ideale per aiutarvi durante le sessioni educative o anche durante le passeggiate. Relax non crea assuefazione e i cani adorano il suo gusto di burro di arachidi!

Nei casi più gravi, il veterinario può prescrivere un trattamento a base di psicofarmaci, ma si tratta di una soluzione da riservare come ultima risorsa, perché presenta effetti collaterali.

In sintesi, esistono soluzioni per calmare il comportamento di un cane iperattivo . Con un addestramento deciso e costante e un numero sufficiente di passeggiate e giochi, è possibile incanalare il tuo cane. Anche i giocattoli da masticare e da lavoro possono aiutare. Puoi anche utilizzare un integratore alimentare lenitivo.
Attenzione però a non lasciare mai un cane iperattivo, qualunque esso sia, da solo in compagnia dei bambini.

Non esitate a chiedere consiglio a un addestratore di cani o al vostro veterinario se avete difficoltà con il vostro cane iperattivo.

Cos’è Lorem Ipsum?

Lorem Ipsum è semplicemente un testo fittizio del settore della stampa e della composizione. Lorem Ipsum è stato il testo segnaposto standard del settore fin dal 1500, quando un tipografo sconosciuto prese una cassetta di caratteri e li mescolò per creare un libro campione. È sopravvissuto non solo a cinque secoli, ma anche al salto nella composizione elettronica, rimanendo sostanzialmente immutato.

Visualizza articolo
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.