Mon chien a des pellicules : comment s’en débarrasser ?

Il mio cane ha la forfora: come posso liberarmene?

Proprio come noi, i cagnolini possono avere la forfora. Al di là dell’aspetto estetico, la forfora non va presa alla leggera perché può rivelare una carenza, un’allergia o addirittura una malattia.

Quindi cosa causa la forfora nei cani? Come agire per eliminarli? Rispondiamo alle tue domande!

A Hello Jack, ti ​​aiutiamo a prenderti cura del tuo peloso! Oggi vi parleremo di un problema abbastanza comune nei cani: la forfora .

Forfora nei cani: che cos'è?

Ciò che chiamiamo forfora sono in realtà cellule morte che si sono staccate dallo strato superficiale della pelle del cane. Infatti, come forse saprai, la pelle si rigenera continuamente e le cellule morte alla fine si staccano e cadono per far posto a nuove cellule. Questo processo è chiamato squamosi .
Se questo processo viene eseguito normalmente, è invisibile. Può però succedere che questo processo di rinnovamento cellulare acceleri e si possano vedere cellule morte ( squame ) a causa della loro eccessiva quantità.

Nei cani, come negli esseri umani, esistono due tipi di forfora :

  • forfora secca , di colore bianco, sembra neve.
  • forfora grassa , generalmente accompagnata da seborrea (aumento della produzione di sebo) che può provocare un prurito chiamato prurito . Il prurito può causare lesioni che possono diventare superinfette. Dobbiamo quindi agire rapidamente.
cane a pelo lungo che viene spazzolato per prevenire la forfora

Cosa causa la forfora nei cani?

La forfora del tuo cane può avere diverse cause . Ecco i principali:

  • Mancanza di manutenzione : spazzolare e lavarsi sono azioni quotidiane importanti. Infatti, anche se il vostro cane non ha nodi, è importante spazzolarlo regolarmente perché questo aiuta ad eliminare le cellule morte e fa sì che la pelle possa respirare meglio. Per i cani a pelo corto è sufficiente la spazzolatura settimanale. Per i cani a pelo lungo si consiglia la spazzolatura quotidiana.
  • Eccessiva manutenzione o utilizzo di prodotti non idonei : proprio come la mancata manutenzione, una manutenzione eccessiva può provocare la comparsa della forfora. Bagni troppo frequenti, infatti, comporteranno un'alterazione del film protettivo della pelle che risulterà secca. L'utilizzo di prodotti non idonei avrà la stessa conseguenza. Pertanto, non usate mai shampoo per esseri umani (anche per neonati), ma preferite shampoo specificatamente formulati per cani, preferibilmente a base di ingredienti naturali.
  • Allergie : l'allergia alimentare e l'allergia al morso delle pulci provocano la comparsa di squame sulla superficie della pelle e prurito ( link a “Il mio cane si gratta”.)
  • Atopia : chiamata anche dermatite atopica o eczema, l'atopia colpisce in particolare alcune razze di cani come il Boxer o il Labrador.
  • Leishmaniosi : questa malattia portata dai flebotomi può causare lesioni cutanee e forfora.
  • Malattie endocrine : come ad esempio l'ipotiroidismo.
  • Adenite sebacea : malattia idiopatica che colpisce particolarmente l'Akita Inu. Provoca la distruzione delle ghiandole sebacee, con conseguente pelle secca e forfora.
  • Dermatosi potenziata dallo zinco : questa malattia rara è dovuta al mancato assorbimento dello zinco o ad una carenza di zinco nella dieta . Il risultato è eritema (arrossamento) e forfora che formano croste intorno agli occhi o al naso.
  • Seborrea primaria : malattia ereditaria che causa croste e squame.
  • Dermatosi parassitarie : scabbia sarcoptica, cheyletiellosi o anche scabbia demodettica.
  • Displasia follicolare : malattia dermatologica che causa forfora e perdita anomala di capelli.

Come sbarazzarsi della forfora del cane?

Innanzitutto, se il vostro cane ha la forfora, parlate con il vostro veterinario per verificare che non sia affetto da una delle patologie che abbiamo appena citato.

Se la desquamazione non è dovuta ad una malattia della pelle, ci sono alcuni semplici accorgimenti che possono aiutarti a sbarazzarti della forfora del tuo peloso!

Abbi cura di spazzolare regolarmente il tuo amico a quattro zampe. Questo è molto importante per eliminare le cellule morte e ventilare l'epidermide. Se avete un cane a pelo lungo, strigliarlo di tanto in tanto non può che far bene.
Successivamente, fai attenzione a utilizzare solo shampoo formulati per cani . E non lavare il cane più di una volta al mese per non alterare la barriera protettiva della pelle.

Fai attenzione anche ai prodotti detergenti che utilizzi per pulire le superfici a contatto con il tuo animale domestico. Alcune molecole possono essere irritanti. Preferire detersivi di origine naturale.

Utilizzare un trattamento antiparassitario , soprattutto durante la primavera e l'estate, quando le piccole creature sono più presenti.

Fai attenzione al cibo che dai al tuo cagnolino! Se avete optato per la dieta BARF o per la razione domestica, fate attenzione ad evitare carenze nutrizionali !

Un ciclo di integratori alimentari ricchi di vitamine, oligoelementi e acidi grassi omega 3 è fortemente consigliato se il vostro cane ha problemi di pelle e forfora.

Seguendo questi consigli, la pelle del tuo fedele compagno dovrebbe calmarsi nel giro di poche settimane.

Se i problemi di pelle e forfora persistono, consultare il veterinario.

Hai mai affrontato il problema della forfora nel tuo cane? Avete altri consigli su questo argomento? Non esitate a reagire nei commenti.

Cos’è Lorem Ipsum?

Lorem Ipsum è semplicemente un testo fittizio del settore della stampa e della composizione. Lorem Ipsum è stato il testo segnaposto standard del settore fin dal 1500, quando un tipografo sconosciuto prese una cassetta di caratteri e li mescolò per creare un libro campione. È sopravvissuto non solo a cinque secoli, ma anche al salto nella composizione elettronica, rimanendo sostanzialmente immutato.

Visualizza articolo
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.