Les dangers des fêtes de fin d'année pour les poilus

I pericoli delle vacanze di fine anno per i pelosi

Le vacanze di fine anno sono ormai alle porte! Se tutto questo periodo è molto piacevole per noi, porta con sé la sua parte di pericoli per i nostri amici animali. Pertanto, le emergenze veterinarie accolgono spesso molti proprietari accompagnati e i loro animali in difficoltà durante questo periodo! Ecco 5 cose da tenere d'occhio affinché tu e il tuo amico peloso possiate godervi le vacanze come si deve!


Presta attenzione alle decorazioni


Per prima cosa prendi l' albero di Natale . Cosa c'è di più allettante per il gatto delle sue palle che pendono e oscillano alla minima zampa.


Lì il pericolo può venire dalla caduta dell’albero. I fili degli angeli, che a volte vengono utilizzati anche per le decorazioni, possono essere pericolosi se il gatto o il cane li ingerisce, proprio come le decorazioni degli alberi (soprattutto se cadono e si rompono a terra). Ciò può causare vomito o addirittura ostruzione.


Ricordatevi di posizionare le decorazioni sui rami più alti, assicurandovi che siano fissate correttamente. Allo stesso modo, la ghirlanda elettrica deve essere fuori portata per evitare qualsiasi rischio di folgorazione se il tuo animale domestico la mastica.

 


Fai attenzione agli avanzi della tavola


Prima di tutto ricordatevi di fare attenzione ai vostri piatti affinché i vostri animali non li divorino! Molti alimenti comunemente consumati si rivelano più o meno tossici per i nostri amici a quattro zampe. Tra gli alimenti che possono risultare pericolosi in questo periodo troviamo:


- Salmone o trota affumicati, molto salati, che possono essere dannosi.


-Le piccole ossa di oche e tacchini, conigli, polli che possono perforare l'apparato digerente


-Castagne e castagne che contengono tannini che possono causare diversi problemi: vomito, diarrea, gonfiore, anche ostruzione.


-Cioccolato , soprattutto fondente. Contiene una sostanza che cani e gatti non riescono ad eliminare, la teobromina, che ha effetti dannosi sul cuore e sul cervello. Si stima che 150 g di cioccolato fondente possano uccidere un cane di 10 kg. In caso di ingestione massiva rivolgersi direttamente ad un professionista. Non dovresti assolutamente provare a far vomitare il tuo animale domestico perché ciò potrebbe semplicemente peggiorare la situazione.


-L'alcol ovviamente fa molto male. Fare attenzione a non lasciare i fondi di vetro alla loro portata!


Piante pericolose

Alcune piante che si trovano soprattutto durante le festività natalizie sono tossiche per cani e gatti, come:

- la stella di Natale (detta anche stella di Natale)

- il vischio

- Agrifoglio

- tasso (un tipo di pino utilizzato per realizzare le corone dell'Avvento).

A seconda della pianta ingerita possono comparire diversi sintomi: vomito, diarrea, reazioni cutanee, secrezione oculare, salivazione, perdita di equilibrio, ecc. in ogni caso consultare senza indugio.

Sale da neve e antigelo: pericolo


L'antigelo per auto rappresenta un vero pericolo per i cani e soprattutto per i gatti. Poiché questo prodotto è un po' dolce, il suo sapore è gradevole per l'animale.

Ma è molto tossico e può causare la morte. Inoltre, assicurarsi di chiudere a chiave il prodotto in un luogo sicuro e di pulire eventuali tracce che potrebbero essersi rovesciate sul pavimento.

Il sale utilizzato per rimuovere la neve dai marciapiedi in inverno , ad esempio, può causare irritazioni e ferite tra le dita e i cuscinetti delle zampe .

Si consiglia di sciacquare bene le zampe al ritorno da una passeggiata con acqua limpida e tiepida prima di asciugarle bene. Per quanto riguarda l'ingestione di sale stradale, può essere fonte di numerosi problemi.

Presta attenzione ai suoi assorbenti

Nelle giornate nevose, puoi applicare una miscela di glicerina e vaselina (una parte di glicerina in tre parti di vaselina) sugli assorbenti prima di ogni corsa.

Al tuo ritorno dovrai pulirli con acqua limpida e tiepida per eliminare i residui di sale. Asciugare accuratamente le zampe, poiché i cuscinetti congelati diventano fragili.

Se vivi in ​​una regione “nevosa” o stai programmando una gita sulla neve, prepara il tuo cane con due o tre settimane di anticipo. Applica una soluzione abbronzante sull'arco del piede. Rafforzerà la resistenza dei cuscinetti.

Ecco, ora hai tutte le chiavi per garantire che il tuo amico peloso trascorra delle bellissime vacanze, non ti resta che godersele insieme mano nella zampa!

Cos’è Lorem Ipsum?

Lorem Ipsum è semplicemente un testo fittizio del settore della stampa e della composizione. Lorem Ipsum è stato il testo segnaposto standard del settore fin dal 1500, quando un tipografo sconosciuto prese una cassetta di caratteri e li mescolò per creare un libro campione. È sopravvissuto non solo a cinque secoli, ma anche al salto nella composizione elettronica, rimanendo sostanzialmente immutato.

Visualizza articolo
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.