Partir en vacances avec son chien : le guide !

Andare in vacanza con il cane: la guida!

Il tuo cane fa parte della famiglia e come tale merita di venire in vacanza con te! L'estate è il momento ideale da condividere con il tuo amico peloso. Infatti, hai più tempo libero per condividere attività con il tuo amico peloso!
Portare il proprio cane in vacanza è quindi un'ottima idea, ma non si improvvisa!

Come prepararsi adeguatamente alla vacanza con il proprio cane ? Puoi viaggiare con il tuo cane? Rispondiamo a tutte le domande che ti poni!

Dove trascorrere le vacanze con il tuo cane?

Quando vuoi portare il tuo cane in vacanza , devi prima di tutto informarti di scegliere una destinazione dog friendly (cioè che accolga animali). In effetti, alcuni paesi o regioni sono più accoglienti nei confronti dei cani rispetto ad altri. Ad esempio, se deciderete di andare in una località balneare che vieta l'accesso alle spiagge ai cani, vi rovinerà un po' la vacanza! Alcune città vietano anche l’accesso ai parchi e ai giardini ai cani. Dovete quindi informarvi sulla situazione prima di scegliere la meta della vostra prossima vacanza con il vostro amico peloso !

Come trovare un alloggio che accetti i cani?

Anche l'alloggio è un punto essenziale quando si va in vacanza con il proprio cane . Alcune strutture turistiche non accettano i nostri compagni a quattro zampe, qualunque sia la loro taglia. Altri addebitano una tariffa in base alla taglia del cane.
Dovresti sapere che queste informazioni non sono sempre fornite in modo accurato sui siti web in cui effettui la ricerca. Ti consigliamo quindi di contattare direttamente la struttura prescelta per verificare le condizioni applicabili agli animali domestici.

Esistono siti web specializzati nell'elenco di alloggi turistici in cui sono ammessi i cani , come Tourisme avec Mon Chien . Non esitate a dare un'occhiata, renderà il vostro lavoro più semplice!

cane che viaggia in treno con i suoi padroni

Qual è il mezzo di trasporto migliore per portare il proprio cane in vacanza?

Il mezzo di trasporto più semplice quando si viaggia con un cagnolino è ovviamente l' auto !! Per la sicurezza della tua palla di pelo, fornisci un trasportino per cani che può essere fissato con la cintura di sicurezza. Se non c'è abbastanza spazio nel veicolo, o se non è possibile metterlo in una gabbia da trasporto, installatelo nel bagagliaio con una rete per isolarlo dai sedili posteriori. Assicuratevi che non venga disturbato dai bagagli e che nulla possa cadergli addosso.
Alcuni pelosi soffrono di chinetosi , se è il tuo caso il veterinario può prescriverti dei farmaci oppure puoi anche ricorrere all'omeopatia .

Se viaggi con il tuo cane in treno , dovrai acquistare un biglietto per lui. Se il tuo cane è piccolo, avrà bisogno di un trasportino o di una borsa per il trasporto. Se si tratta di un cane di grossa taglia, tieni presente che dovrà indossare la museruola. Dovrete quindi abituarlo prima del grande giorno per essere sicuri che tutto vada bene. Se desideri volare dovrai verificare con la compagnia scelta, in quanto le regole relative al trasporto di animali differiscono a seconda della compagnia aerea. Nella maggior parte dei casi i cani di piccola taglia possono viaggiare in cabina . Per gli altri ragazzi andate nella stiva . Dovrai munirti di un trasportino specifico per il trasporto aereo , cioè omologato IATA (International Air Transport Association) e avere al suo interno acqua fresca per il tuo amico peloso.

Quali attività dovresti pianificare quando vai in vacanza con il tuo cane?

Una volta lì, non dimenticare che il tuo cane è con te! Non hai fatto tutta questa strada con lui per lasciarlo in pace!
Dovrete quindi adattare il vostro programma estivo alla presenza del vostro cane. Dimentica musei e altri monumenti che generalmente non accettano animali domestici. Per quanto riguarda le passeggiate, evitate di farle nelle ore più calde per preservare i cuscinetti del vostro compagno canino e limitare il rischio di colpi di calore! (link all'articolo sul colpo di calore) Le passeggiate serali sulla spiaggia sono tue!

Il nuoto o le attività acquatiche sono l'ideale se il tuo cane è a suo agio con l'acqua. Le vacanze possono anche essere l'occasione per provare uno sport per cani come ad esempio la mountain bike con i cani!

coppia che ha portato il cane in vacanza al mare

Ulteriori consigli

Il cambiamento di ambiente è stressante per i cani. Pertanto è importante che trovi le sue cose nel luogo delle tue vacanze. Abbi cura di portare con te la sua cesta o la sua solita biancheria da letto, le sue ciotole e i suoi giocattoli . Quindi sarà un po’ meno confuso. Non dimenticare l'attrezzatura da passeggio: guinzaglio, imbracatura, cordino e sacchetto per la cacca.

Per proteggere il tuo piccolo compagno da pulci e zecche, dagli un trattamento antiparassitario.

Se vai all'estero con il tuo cane , dovrai procurargli il passaporto europeo (rilasciato dal veterinario), assicurarti che sia in regola con le vaccinazioni e farlo vaccinare contro la rabbia (obbligatorio in molti paesi). Ricordati di portare con te la tua cartella clinica.

Ecco fatto, ora sai tutto ciò che ti serve per trascorrere una fantastica vacanza con il tuo cane ! Ricorda che la preparazione è davvero la chiave del successo! Il sito Tourisme avec Mon Chien può esserti di grande aiuto! Speriamo che i nostri consigli ti siano d'aiuto e che trascorrerai una fantastica vacanza con il tuo amico peloso ! Non esitate a taggarci nelle foto delle vostre vacanze!

Cos’è Lorem Ipsum?

Lorem Ipsum è semplicemente un testo fittizio del settore della stampa e della composizione. Lorem Ipsum è stato il testo segnaposto standard del settore fin dal 1500, quando un tipografo sconosciuto prese una cassetta di caratteri e li mescolò per creare un libro campione. È sopravvissuto non solo a cinque secoli, ma anche al salto nella composizione elettronica, rimanendo sostanzialmente immutato.

Visualizza articolo
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.