Apprendre la propreté à son chiot

Addestrare il tuo cucciolo a pulire

Hai appena adottato un cane? L'uso del vasino è una delle prime sfide che dovrai affrontare nell'educare il tuo cucciolo. Il tuo piccolo è ancora un bambino quindi non sa ancora che deve fare i bisogni fuori! Ma niente panico, acquisire la pulizia non è così complicato se si seguono i giusti consigli.

Ti daremo 5 consigli per addestrare il tuo cagnolino al vasino in modo rapido ed efficace!

1. Non punirlo

Innanzitutto devi sapere che un cucciolo di età inferiore ai 6 o 7 mesi non riesce a controllare i suoi sfinteri. Pertanto è del tutto normale che si verifichino incidenti sia di giorno che di notte. Soprattutto non sgridarlo ! Raccogliere la cacca non è piacevole, ma non è colpa del tuo cucciolo. È solo che non riesce a trattenersi dal fare pipì (o fare la cacca) per molto tempo. Punirlo non farà altro che spaventare il tuo cane e danneggerà il vostro legame. Inoltre, se lo sgridassi dopo che ha usato il vasino per un po', semplicemente non capirebbe. Si dice spesso che bisogna ficcare il naso affinché impari la lezione, ma sappi che questa è una cattiva idea e che non funziona. Se sorprendi il tuo cucciolo a fare il vasino in casa, puoi dirgli un deciso "NO" e portarlo fuori. Questo è il modo migliore per insegnargli che questo genere di cose non si fanno in casa.

Infine, non pulire il disordine davanti alla tua palla di pelo , portalo fuori dalla stanza prima di pulire il pavimento. Inoltre, non consigliamo l'uso di candeggina per pulire. Infatti, l'odore della candeggina potrebbe ricordare al tuo cane l'odore dell'urina, e questo avrebbe l'effetto di incoraggiarlo a fare di nuovo i suoi bisogni nello stesso posto.

Cucciolo di Akita Inu che urina su un tappeto

2. Stabilisci una routine

Per addestrare rapidamente il tuo cucciolo al vasino, la cosa migliore è stabilire una routine. Ciò significa che dovresti cercare di tirarlo fuori sempre alla stessa ora per creare un rituale. In questo modo, il tuo cagnolino imparerà gradualmente a trattenere i suoi bisogni fino alla passeggiata successiva e imparerà a usare il vasino.

Ti consigliamo di addestrare il tuo cucciolo fin dai suoi primi giorni in casa. Per questo potrebbe essere necessario prendersi qualche giorno libero all'arrivo, oppure avvalersi di un dogsitter. Infatti, come abbiamo già detto, un cucciolo di cane sotto i 6 mesi non può trattenersi molto a lungo e quindi non può restare da solo per un'intera giornata .

I momenti ideali per portare a spasso il cane sono:

  • risveglio (dopo la notte ovviamente, ma anche dopo ogni pisolino), 
  • dopo ogni pasto ,
  • o anche dopo sessioni di gioco .

In generale, dovresti portare fuori la palla di pelo ogni due ore circa per offrirti di fare i suoi affari.

3. Evita le distrazioni

Quando esci, fai attenzione che il tuo cagnolino non venga distratto dal suo obiettivo. Quindi ora non è il momento di lanciargli la palla. Dovresti anche evitare di andare al parco quando potrebbe incontrare altri cani, in modo che il tuo amico peloso possa concentrarsi sui suoi affari . In effetti, la capacità di concentrazione di un cucciolo è piuttosto bassa . Se si distrae, si dimenticherà di fare la cosa principale... e sappiamo tutti come andrà a finire!

4. Usa l’educazione positiva

Per incoraggiare il tuo piccolo a diventare pulito, il metodo del rinforzo positivo generalmente dà buoni risultati. Questa consiste nel premiare il tuo cucciolo quando fa i suoi bisogni nel posto giusto (cioè fuori). Lodarlo rafforzerà questo comportamento, quindi capirà che questo è ciò che ti aspetti da lui. E, poiché cerca di compiacerti, lo farà sicuramente di nuovo.

Per quanto riguarda la ricompensa, potrebbe essere un dolcetto per il cane, semplicemente una coccola o anche un incoraggiamento verbale. Non aver paura di prendere una voce acuta e dare il massimo! I cagnolini lo apprezzano!

Due cuccioli di razza Corgi sdraiati su un tappetino per l'allenamento del vasino

5. Conosci il tuo amico peloso

Sii attento per imparare a rilevare i segnali che indicano che il tuo cucciolo vuole usare il vasino . Se lo vedi camminare in tondo o annusare il terreno, di solito significa che presto si libererà. Potrebbe anche iniziare a piagnucolare . Quando osservi questi segnali d'allarme, non aspettare oltre e porta fuori il tuo peloso!


Ora sai come abituare il tuo cucciolo al vasino . Se segui attentamente i nostri consigli, questo dovrebbe accadere abbastanza rapidamente. I consigli che vi abbiamo appena dato sono utili per i cuccioli, ma possono valere anche per i cani adulti. Infatti, se adotti un cane adulto ed è disordinato, dovrai tornare all'addestramento di base, come se il tuo piccolo fosse ancora un bambino. Per prima cosa consulta il tuo veterinario per assicurarti che la sporcizia non sia correlata a un problema di salute o all'ansia da separazione . Non esitate a chiedere consiglio a un addestratore di cani se l'uso del vasino si rivela complicato.

Se hai domande sull'addestramento al vasino dei cuccioli o altri suggerimenti da condividere, lascia un commento!

Cos’è Lorem Ipsum?

Lorem Ipsum è semplicemente un testo fittizio del settore della stampa e della composizione. Lorem Ipsum è stato il testo segnaposto standard del settore fin dal 1500, quando un tipografo sconosciuto prese una cassetta di caratteri e li mescolò per creare un libro campione. È sopravvissuto non solo a cinque secoli, ma anche al salto nella composizione elettronica, rimanendo sostanzialmente immutato.

Visualizza articolo
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.